Corsi Settimanali

new

Tai-Chi Chuan e Qi Gong

A VOLTE ABBIAMO UN SACCO DI COSE CHE DOBBIAMO FARE NELLA VITA, IN UNA VITA FRENETICA DOBBIAMO TUTTI PRENDERE UN PO’ TEMPO PER MEDITARE E PER ALLENARE NOI STESSI, CIO’ CHE APPRENDIAMO CON LE ARTI MARZIALI E’ LA CONCENTRAZIONE, LA PAZIENZA, L’UMILTA’ E MOLTA PERSEVERANZA PER LA SALUTE FISICA E MENTALE. 
 
Il Tai Chi Chuan e’ una disciplina basata sull’ascolto di se’ attraverso il movimento. 
Attingendo al patrimonio cinese dell'arte di nutrire la vita, il Tai Chi Chuan rivolge la sua attenzione alla salute piuttosto che alla prestazione fine a se stessa. Da Arte marziale pura, il Tai Chi Chuan nel corso dei secoli, pur rimanendo fedele alle proprie origini, si e' trasformato in una pratica ginnica per la salute psicomotoria  in grado di rispondere a nuove esigenze sociali e culturali.  Da piu' di un secolo il Tai Chi viene praticato come una forma di ginnastica adatta a tutti,  indistintamente, grazie ai suoi movimenti lenti, fluidi, concatenati e che non richiedono l'uso di forza muscolare ma che a sua volta rinforza e rinvigorisce i muscoli.  
Ogni sistema di Tai Chi Chuan e’ unico  nel suo modo, ogni forma ha un suo significato, ognuno presenta suddivisioni che riflettono le differenze di metodo e di stili delle varie scuole, anche se i principi base sono comuni a tutti gli stili, in cui la regolazione del corpo, del respiro e della mente ne sono alla base. 
Il Tai chi Chuan  e’ una filosofia, un arte, una forma di medicina, un esecizio di coltivazione di se’. 
Il Tai Chi Chuan e’ noto soprattutto come arte marziale, pur essendo concepito come una disciplina da affiancare alla meditazione, per conseguire armonia degli opposti, l’equilibrio tra le forze positive e negative (Yin e Yang).  
Il Tai Chi Chuan non e’ solo un’arte marziale di autodifesa ma una disciplina spirituale che coinvolge l’individuo a tutti i livelli. 
Il Tai Chi e Qi Gong, fanno parte dell’antica tradizione Cinese, e sono discipline rivolte a fovorire e a incrementare il flusso di energia vitale, “Chi” o “Qi” entrambe si possono considerare vere e proprie tecniche di meditazione in movimento, il Tai Chi nasce come Arte marziale, ma i suoi movimenti lenti e armoniosi trasmettono calma e serenita’, per questo molti definiscono il Tai Chi come la “Danza dello Yin e dello Yang”. 
Lavora su quei  livelli che la medicina cinese chiama canali straordinari (detti anche curiosi). Il Qi Gong, lavora piu’ su quei  livelli che la medicina cinese chiama canali (o meridiani). Sono delle pratiche che migliorano la salute e rinforzano il corpo, queste si basano sull’energia che fluisce nei punti “meridiani” del corpo, entrambi hanno lo stesso obbiettivo, di rafforzare l’equilibrio Mente, Corpo, Anima e ciascuna delle due aiuta a migliorare la flessibilita’, la resistenza e la coordinazione dei movimenti.  

Programma di massima: Fondamenti per chi vuole iniziare ad addentrarsi nel mondo del Tai-chi e Qi Gong cinese, in rapporto allo Yin e Yang. Praticheremo Pa Tan Kun (forma base o 8 pezzi di seta dorata. forme di Tai-chi stile Yang. Tui Shou: Esercizi a coppie. Ci eserciteremo nello Zhan Zhuang Gong, ginnastica Taoista e letteralmente sta per: "stare come un albero”, e’una forma di Qi gong è un metodo di allenamento spesso praticato dagli studenti di Neijia (kung fu interno), come Yiquan, Xing Yi Quan, Bagua Zhang e Tai Chi Chuan. La sua pratica costante rafforza lo spirito e migliora la salute. Affronteremo, postura, intenzione e respiro durante la pratica e altri elementi di studio per apprendere al meglio la pratica. 
 
Istruttore Katia Orlandini 

Quando:

martedi dalle 19.30 alle 21.00

Gallery